IL NUOVO BANDO 2018/2019: IMPORTANTI NOVITA’ E BORSE DI STUDIO


Il bando per il Concorso di ammissione alla Scuola di Specializzazione in Beni storico-artistici di Pisa sarà pubblicato verso la FINE DI AGOSTO 2018.

 

Principali dati

Ammissione:                 Concorso per titoli e esami, massimo 15 posti

Scritto:                           23 ottobre 2018, ore 9.00, Aula G 5

Orale e lingua:             30 ottobre 2018, ore 9.00, Sala riunioni:

entrambe presso il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, via Trieste 40 Pisa

 

Per i requisiti di ammissione, i titoli valutabili e altro vedi Bando 2017/18 (http://siti.cfs.unipi.it/scuolaspec-arte/bando-2017-2018/); per richieste di chiarimenti (calcolo dei CFU, assenza dei requisiti ecc.) vedi email in calce.

 

 

Novità del Bando 2018/19:

3 Contributi di incentivazione all’iscrizione e frequenza della Scuola di € 2.000 netti ciascuno per i primi tre candidati nella graduatoria di ammissione.

 

Altre novità della Scuola, rese possibili anche dai finanziamenti del Dipartimento d’Eccellenza:

– corsi svolti fuori sede, a totale carico della Scuola;

– viaggio d’istruzione, a totale o parziale carico della Scuola;

– fondi personali per sostegno all’attività di ricerca;

– possibilità di borse di studio e approfondimento e borse di ricerca su progetti di ricerca dei docenti e della Scuola;

– possibilità di tirocini e collaborazione, anche con borse, con i laboratori del Dipartimento LIMES-Laboratorio di metodologie informatiche per la storia dell’arte (responsabile prof. Sonia Maffei) e MUSEIA-Laboratorio di cultura museale (responsabile prof. Antonella Gioli).

 

 

Organizzazione della Scuola

Calendario:                    lezioni una settimana al mese, da gennaio a giugno

Durata:                          2 anni, 120 cfu compreso tirocinio e tesi

 

 

Per info: scuola.spec.arte@cfs.unipi.it