Calendario dei Corsi 2018/2019


    • SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN BENI STORICO-ARTISTICI DELL’UNIVERSITA’ DI PISA

    Criteri generali

    La Scuola di Specializzazione ha durata di due anni accademici. Nel biennio gli Specializzandi devono conseguire 120 cfu così articolati: 70 cfu di esami di corsi, 30 cfu di stage e tirocini e 20 cfu di prova finale.

    I 70 cfu di esami di corsi nel biennio sono articolati in 5 ambiti (vedi schema sottostante): nellambito 1 devono essere conseguiti 30 cfu; negli ambiti da 2 a 5 devono essere conseguiti da 5 a 20 cfu ciascuno per complessivi 40 cfu.

    I 30 cfu di stage e tirocinio (uno o più) corrispondono a 450 ore complessive (1 CFU = 15 ore); presentando idonea documentazione il Consiglio della Scuola può riconoscere attività svolte successivamente alla laurea.

    Per il passaggio dal 1° al 2° anno è necessario sostenere almeno 50 cfu, di cui almeno 35 cfu di esami (pari a n. 7 esami da 5 cfu ciascuno) e i restanti cfu di stage e tirocini.

    I corsi sono tenuti da ricercatori e docenti del Dipartimento di Storia delle arti dellUniversità di Pisa e di altri atenei, da funzionari di Sovrintendenze e del Ministero per i beni culturali e ambientali, ricercatori di istituti scientifici, studiosi e esperti di alta qualificazione scientifica e professionale.
    Si svolgono preferibilmente in modalità seminariale, con lezioni e sopralluoghi sul campo.
    Si articolano in 30 ore accademiche.
    La frequenza è obbligatoria, con massimo di assenze consentite del 20% di ore per ogni corso.
    Ciascun specializzando è tenuto a svolgere un seminario orale e, quando richiesto, un elaborato in forma scritta.

    La votazione in ciascun corso confluisce nella votazione complessiva di passaggio d’anno.

     

    Insegnamenti a.a. 2018/19, 1° e 2° anno

    Storia delle arti applicate e dell’oreficeria   L-ART/02
    prof. Antonella Capitanio
    Iconologia e iconografia   L-ART/02 prof. Vincenzo Farinella
    Storia dell’arte moderna  L-ART/02 prof. Cinzia Sicca
    Storia delle arti grafiche   L-ART/02 prof. Alessandro Tosi
    Informatica per i beni culturali  L-ART/04 prof. Sonia Maffei
    Museologia e museografia    L-ART/04
    prof. Antonella Gioli
    Storia delle tecniche artistiche L-ART/04 prof. Marco Collareta
    Storia delle arti applicate e dell’oreficeria L-ART/02, prof. Antonella Capitanio

    Corso Arti applicate: tecniche, storia, musealizzazione

    Modulo prof. Capitanio: Arti applicate: tecniche, storia, musealizzazione. Introduzione e lineamenti (15 ore)

    Modulo dott. Francesca Tasso: Arti applicate nelle raccolte civiche milanesi (15 ore)

    Il corso si incentrerà sulla visione diretta di una serie di opere di arte applicata conservate in un contesto museale, al fine di misurarsi concretamente sia con la realtà materiale delle singole tecniche esecutive, sia con le modalità di studio e con le specifiche problematiche di conservazione e valorizzazione. A tal fine alla lezione introduttiva in aula seguirà un modulo svolto presso le Civiche Collezioni di Arti Applicata del Museo del Castello di Milano, esperienza sulla base della quale gli specializzandi saranno messi in grado di elaborare autonomamente l’approfondimento di un caso di studio.

    Iconologia e Iconografia L-ART/02, prof. Vincenzo Farinella

    Corso Leonardo nel cinquecentenario: problemi di iconografia (30 ore)

    Il coso di quest’anno prenderà in esame, dal punto di vista iconografico, alcune opere di Leonardo: l’obiettivo è quello di riaffrontare, nell’anno del quinto centenario della morte dell’artista toscano e in vista della grande mostra che sarà allestita al Louvre da ottobre, i complessi problemi posti da alcuni capolavori notissimi, ma ancora molto discussi (come l’Annunciazione e l’Adorazione dei Magi degli Uffizi, le due versioni della Vergine delle rocce, i ritratti di Ginevra Benci, della Dama con l’ermellino, della Gioconda, il Cenacolo, la Battaglia di Anghiari, la Sant’Anna la Vergine e il Bambino…).

    Storia dell’arte moderna L-ART/02, prof. Cinzia Sicca

    Corso Roma barocca e internazionale

    Modulo prof. Sicca: Roma Barocca e internazionale: principi e lineamenti (15 ore)

    Modulo dott. Giovanni Santucci: Arte barocca a Roma (15 ore)

    Il corso, che si svolgerà in parte a Pisa (le prime due lezioni) e in parte a Roma, intende affrontare il complesso mondo artistico romano a partire dal 1600, prendendo in considerazione gli artisti italiani emergenti e gli stranieri attratti a Roma dall’antico e dalle grandi opere del primo ‘500 ma poi travolti dall’esempio di Caravaggio e Bernini. Se Roma barocca si identifica con la Chiesa trionfante e quindi con il pullulare di chiese e cappelle, essa è anche rappresentata dalla nuova architettura residenziale, dai palazzi cioè che nuove ed antiche famiglie costruiscono o rinnovano per rispondere ad esigenze di rappresentanza che andavano trasformandosi. Insieme alle cappelle gentilizie, i palazzi sono status symbols che accolgono ed esibiscono opere d’arte secondo nuove modalità espositive che diventeranno esse stesse caratteristiche del barocco.

    Storia delle arti grafiche, L-ART/02, prof. Alessandro Tosi     

    Il corso intende approfondire temi e problematiche legate all’incisione, sia in una prospettiva storiografica che nelle pratiche artistiche della contemporaneità.

     

    Informatica per i beni culturali L-ART/04, prof. Sonia Maffei

    Corso: Digital libraries e fonti per la storia dell’arte sul web

    Modulo prof. Maffei: La storia dell’arte sul web (15 ore)

    Modulo dott. Leonarda Mattea Di Cosmo: Digital libraries (8 ore)

    Modulo dott. Lorenzo Fatticcioni: Archivi di immagini (7 ore)

    Il corso intende illustrare agli studenti alcune problematiche relative all’applicazione di metodologie informatiche per lo studio della storia dell’arte e delle fonti storico artistiche. Dopo un’analisi di alcuni casi campione nazionali e internazionali, gli studenti parteciperanno concretamente alla realizzazione di un sito internet dedicato alle fonti storico-artistici, apprendendo i metodi di codifica presenti in alcuni linguaggi di Markup e acquisendo alcune nozioni e metodologie per la realizzazione di siti internet e CMS (content management system).

     

    Museologia e museografia L-ART/04 prof. Antonella Gioli            

    Corso: Il museo contemporaneo

    Modulo prof. Gioli: Museologia contemporanea: spazio, ordinamento, pubblico (15 ore)

    Modulo dott. Chiara Cecalupo: Esperienze degli ultimi vent’anni a Roma (15 ore)

     

    Storia delle tecniche artistiche L-ART/04, prof. Marco Collareta

    Corso: Fonti per lo studio delle tecniche artistiche tra Medioevo e Rinascimento

    Modulo prof. Collareta: Fonti relative alle tecniche artistiche (15 ore)

    Modulo docente esterno: Le arti del libro (15 ore)

    Il corso consisterà nell’analisi di alcune tra le principali tecniche artistiche in uso tra Medioevo e prima età moderna. Il testo di riferimento sarà costituito dalle cosiddette Teoriche, che nelle Vite del Vasari precedono le biografie degli artisti. A lezioni svolte in aula si alterneranno visite guidate a Musei ed altre realtà conservative accessibili a Pisa. Una parte del corso, affidata ad altro docente, tratterà in particolare i problemi relativi alla miniatura ed alle arti del libro. L’esame finale sarà sostituito da un seminario individuale, da concordare col titolare del corso.

     

    CALENDARIO a.a. 2018/2019

    7 insegnamenti ciascuno da 5 cfu (= 30 h accademiche ciascuno) per complessivi 35 cfu (=210 h). Assenza massima consentita 20%

    1 ora accademica = 45 minuti di lezione frontale + 15 minuti di intervallo. Lezioni in Aula G4 Polo Guidotti, via Trieste 38 Pisa, tranne settimana di gennaio Aula Salesiani 2.

    Seminari finali per tutti gli specializzandi, eventuali elaborati scritti solo a quelli del 1° anno, esami di superamento anno settembre-ottobre 2019; 1° sessione di tesi entro 31 ottobre 2019.

    Ogni insegnamento ha durata di 30 ore accademiche. Il calendario indica le lezioni in “ora accademica” a cui corrispondono 45 minuti di lezione frontale + 15 minuti di intervallo, che ciascun docente può anche accorpare all’inizio o a fine lezione; perciò:

    lezione da 2 ore accademiche = 1 ora e 30 minuti frontali

    lezione da 3 ore accademiche = 2 ore 15 minuti frontali

    lezione da 4 ore accademiche = 3 ore frontali

    lezione da 5 ore accademiche = 3 ore e 45 minuti frontali

    lezione da 8 ore = 6 ore frontali

     

     

    CALENDARIO (IN ORE ACCADEMICHE)  Aula: Gennaio Salesiani 2, poi sempre Guidotti 4

     

    GENNAIO Lun 7 Mart 8 Merc 9 Giov 10 Ven 11 Sab 12
    9-11 Presentazione Biblioteca Storia delle Arti:

    Risorse elettroniche

    Sicca   Tosi

    (lezioni sempre presso il Museo della Grafica)

    10-14 Collareta

    (Museo San Matteo)

    11-13 Collareta Gioli Biblioteca Storia delle Arti:

    Risorse elettroniche

    Capitanio Tosi Collareta

    (Museo San Matteo)

    14-16 Farinella Farinella Farinella Farinella Tosi
    16-18 Farinella Farinella Farinella Farinella Tosi

     

    FEBBRAIO Lun 4 Mart 5 Merc 6
    Giov 7 Ven 8
    9-11 Farinella Farinella Capitanio Capitanio
    11-13 Farinella Farinella Capitanio

    (le lezioni di questo mese si terranno a Milano)

    Capitanio Capitanio
    14-16 Collareta Collareta Capitanio Capitanio Capitanio
    16-18 Collareta Collareta Capitanio Capitanio

     

    MARZO Lun 11 Mart 12 Merc 13 Giov 14 Ven 15 Sab 16
    9-11 Maffei Tosi Collareta

    (Camposanto Monumentale di Pisa)

    11-13 Capitanio Maffei Tosi Collareta
    14-16 Maffei

    (lezioni sempre presso Laboratorio digitale Palazzo Ricci)

    Maffei Maffei Maffei Tosi
    16-18 Maffei Maffei Maffei Maffei Tosi

     

    APRILE Lun 8 Mart 9 Merc 10 Giov 11 Ven 12 Sab 13
    9-11 Collareta Collareta Farinella

    Seminari

    Sicca Sicca
    11-13 Collareta Collareta Farinella Sicca

    (le lezioni di questo mese si terranno a Roma)

    Sicca Sicca
    14-16 Collareta Collareta Farinella Sicca Sicca Sicca
    16-18 Sicca Sicca Sicca

     

    MAGGIO Lun 20 Mart 21 Merc 22 Giov 23 Ven 24 Sab 25
    9-11 Tosi Gioli

    (le lezioni di questo mese si terranno a Roma)

    Gioli

     

    Gioli

     

    Gioli

     

    11-13 Tosi Capitanio

    (ore 13-16)

    Gioli Gioli Gioli Gioli
    14-16 Capitanio Gioli Gioli Gioli Gioli
    16-18 Gioli

     

    GIUGNO Mart 18 Merc 19 Giov 20 Ven 21
    mattina-pomeriggio Gioli

    Seminari

    (9-13, 14-16)

    Sicca

    Seminari

    (9-13, 14-16)

    Maffei

    Seminari

    (9-13, 14-18)

    Tosi

    Seminari

    (9-13, 14-16)